Sei nella pagina Storia dell'Arte

Selettore lingua



Storia dell'Arte

Il settore di storia dell'arte comprende ca. 23000 volumi classificati a catalogo secondo uno schema decimale elaborato all'interno della biblioteca della Scuola Normale.

La collezione è composta, tra l'altro, da 2.700 cataloghi di mostre e di numerosi libri provenienti dalle biblioteche private Kitzinger (arte medievale e studi bizantini), Kristeller (tra i cui testi soggettati si trova una rara raccolta di documenti sull'attività espositiva statunitense dagli anni '60 agli anni '80 e molto materiale sull'arte orientale), Corsini (saggi editi tra fine Ottocento e inizio Novecento).

Le nuove accessioni del settore sono segnalate nel bollettino delle nuove accessioni di arte, con periodicità bimestrale.

Si segnalano inoltre due collezioni speciali particolarmente utili per gli storici dell'arte: la Biblioteca Vittore Branca, collocata al piano terra del Palazzo del Capitano, e la biblioteca Eugenio Garin, collocata presso il Magazzino. I due fondi comprendono in totale ca. 2000 volumi di storia dell'arte.

I periodici a stampa di arte presenti in catalogo (compresi quelli di carattere generale contenenti contributi di interesse artistico) sono oltre 400, di cui 145 correnti. Sono conservati presso il Settore Periodici nella sede di Palazzo della Carovana.

La biblioteca è abbonata a circa 200 periodici elettronici di storia dell'arte, consultabili da tutti i PC presenti all'interno della Scuola e da remoto tramite il servizio vpn riservato agli utenti interni. Partendo dalla pagina web dei periodici eletttronici è possibile estrarre l'elenco completo dei titoli di storia dell'arte effettuando una ricerca per categoria, selezionando "Arts & Humanities" e quindi le sotto-categorie "Architecture, Fine and Decorative Arts" e "Performing Arts".

Fra le banche dati in abbonamento si segnalano:

BHA : Bibliography of the History of Art
Base dati bibliografica specializzata in storia dell'arte che indicizza la letteratura internazionale disponibile a partire dal 1973 relativa alle discipline artistiche (pittura, scultura, architettura, arti decorative e applicate, cultura materiale, fotografia, scenografia , design, urbanistica ed arte contemporanea), ed offre registrazioni bibliografiche e abstract di diverse tipologie di documenti: periodici, atti di convegni e mostre, monografie, tesi. La copertura geografica e storica è su tutta l'arte europea dal Tardoantico al presente, sull'arte americana dalla colonizzazione europea al presente e sull'arte europea coloniale in Asia Minore, Africa, India, Australia. La banca dati è consultabile gratuitamente sul sito del Getty Research Institute, con copertura fino al 2007. La copertura dal 2008 in poi è assicurata dalla base dati bibliografica IBA (International Bibliography of Art)

Grove Art Online
Accesso alla versione online di The Dictionary of Art (1996, 34 vols.), con costante incremento di nuovo materiale ed aggiornamento del testo. Sono disponibili più di 1500 immagini all'interno del testo degli articoli.
L'abbonamento comprende l'accesso anche ad altre risorse pubblicate da Oxford University Press: The Oxford Companion to Western Art, Encyclopedia of Aesthetics, The Concise Oxford Dictionary of Art Terms, con la possibilità di ricercare simultaneamente in tutti e quattro i repertori.

Bibliographie Internationale de l'Humanisme et de la Renaissance
Versione online dell'omonimo repertorio a stampa (volumi relativi agli anni 1965-1997). Sono indicizzati periodici, monografie, atti di convegni ecc. che hanno ad oggetto l'Umanesimo e il Rinascimento nelle loro manifestazioni storiche, letterarie, filosofiche, religiose, artistiche, giuridiche, tecniche, economiche e politiche.

IBA (International Bibliography of Art
IBA (International Bibliography of Art) è una base dati bibliografia specializzata in storia dell'arte, continuazione della BHA (Bibliography of History of Art) curata dal Getty Research Institute e dall'Institut de l'Information Scientifique et Technique (INIST) dal 1973 sino a settembre 2008 (copertura dei dati sino al 2007), disponibile attualmente come archivio gratuito.
Oltre il 60% delle fonti spogliate (pubblicazioni periodiche internazionali e rilevanti recensioni, monografie e saggi, cataloghi di mostre, etc.) sono in lingua tedesca, francese, italiana e spagnola. 
La copertura geografica e storica è su tutta l'arte europea dall'antichità al presente, sull'arte americana dell'epoca coloniale ad oggi, sull'arte internazionale a partire dal 1945.
L'editore si propone anche di estendere la copertura nell'area dell'arte asiatica, latino americana ed africana.
Da un punto di vista disciplinare IBA (International Bibliography of Art) indicizza la letteratura internazionale relativa alle arti visive e a tutti i mezzi espressivi, alle arti applicate e decorative, agli studi museali e di conservazione, alla archeologia e agli studi classici, alla storia dell'architettura e dell'antichità etc.

International Medieval Bibliography Online
Base dati bibliografica interdisciplinare sul Medioevo europeo, del Medio Oriente, e dell'Africa del Nord (400-1500), con copertura temporale dal 1967 in poi. Ogni registrazione è classificata per argomento e per area geografica.

ISI WEB OF KNOWLEDGE – ARTS & HUMANITIES CITATION INDEX
Banca dati bibliografica di tipo citazionale che copre ca. 1100 periodici internazionali nell'ambito delle discipline artistiche e umanistiche in generale. Assieme a Science Citation Index e Social Science Citation index forma la banca dati Web of Science, accessibile tramite la piattaforma Web of Knowledge di Thomson Reuters. La copertura è dal 1975 fino ad oggi.

Scopus (Elsevier)
Base dati bibliografica citazionale e multidisciplinare prodotta dall'editore Elsevier che fornisce registrazioni bibliografiche ed abstracts ricavati dagli spogli di oltre 15.000 periodici peer-reviewed (di cui 531 open access), pubblicati a partire dal 1966 da oltre 4.000 editori scientifici internazionali. Sono disponibili il Citation Tracker, un nuovo strumento per la ricerca delle citazioni bibliografiche, e il link diretto al full text dei periodici Elsevier. La sezione "Arts & Humanities" comprende 409 titoli di interesse per le discipline artistiche, suddivisi tra musica, arti visive e architettura.

I libri database : bibliografia italiana on-line   
Offre una copertura bibliografica completa dei titoli pubblicati in Italia, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino, il Cantone italiano in Svizzera e Malta. Vi sono compresi annunci di prossima catalogazione. Alcuni titoli sono corredati dal full text ed è possibile effettuare una ricerca per materia.

Torrossa : Casalini full text platform
Servizio di ricerca dei contenuti a testo completo (riviste e monografie) di Casalini Libri, prevalentemente nelle discipline di ambito umanistico e delle scienze sociali, di alcuni dei più importanti editori italiani e stranieri. I libri di arte sono ca. 1000, le riviste ca. 40.

LesMu (Lessico della letteratura musicale italiana 1490-1950)
Dizionario storico dell'italiano della musica e della critica musicale. La banca dati contiene circa 22.500 schede lessicografiche. Le opere schedate (trattati, epistolari, recensioni...) sono circa 800, comprese tra il 1490 e il 1960. Le schede sono corredate da circa 1500 immagini digitalizzate e da una bibliografia dei testi citati.
La banca dati è accessibile tramite un CD-ROM in rete locale: Se si effettua la consultazione per la prima volta è necessario scaricare e installare il programma dal link Tools di accesso al servizio

La Biblioteca possiede inoltre una ricca collezione di CD-ROM e DVD monoutente, consultabili presso la sede del Palazzo del Capitano utilizzando la postazione dedicata a questo servizio oppure sul proprio PC portatile. Questi materiali sono identificati in catalogo dalle collocazioni "CD-ROM + n. progressivo" e "DVD + n. progressivo". Per la consultazione è necessario fare richiesta al personale negli orari previsti per il servizio di distribuzione (vedi la pagina web "Orari e servizi" >"Servizio di distribuzione")

Tra le opere più significative su CD/DVD si segnalano:

  • Enciclopedia dell'arte Zanichelli (CD-ROM 274)
  • Bil : Bibliografia internazionale Leonardiana in CD-Rom (CD-ROM 250)
  • Italian romanesque panel painting : an illustrated index (CD-ROM 461)
  • Carte, risoluzioni e documenti per la conservazione ed il restauro (CD-ROM 226)
  • Fondo Amati / Comune di Milano, Civiche raccolte d'arte (CD-ROM 133)
  • Gli scritti di Giuseppe Pelli Bencivenni (CD-ROM 272)
  • Le Carnet de Villard de Honnecourt (CD-ROM 151)
  • Le pitture di Bologna / Carlo Cesare Malvasia (CD-ROM 183)
  • Introduzione ad Aby Warburg e all'Atlante della memoria (CD-ROM 191)
  • Storia dell'architettura coloniale italiana (CD-ROM 285)
  • Sele Arte (DVD 005)
  • Adolfo Venturi: arte, storia, passione (DVD 0039)

E' disponibile anche un bollettino delle nuove accessioni dei CD-ROM.

La biblioteca fornisce anche un repertorio di risorse Internet per la storia dell'arte liberamente accessibili, e due strumenti di orientamento e informazione bibliografica:
* una bibliografia ragionata di siti utili per lo storico dell'arte, a cura di Marco Rossati
* un elenco di letture consigliate per gli studenti di storia dell'arte a cura del Prof. Massimo Ferretti

[pagina creata: 13-07-2004 - ultima modifica: 12-02-2013]