you are in Regolamento e Organi di governo

Language selection



Regolamento e Organi di governo

Il Regolamento è stato emanato con D.D. n. 399 del 30 settembre 2013 e pubblicato in pari data all’Albo Ufficiale della Scuola

Gli organi di governo

Il Presidente (Estratto dal Regolamento, Art. 4)

  1. Il Presidente del Centro è nominato dal Consiglio direttivo, su proposta del Direttore, tra i professori di ruolo della Scuola. L’incarico ha durata biennale e può essere rinnovato. Può essere altresì nominato Presidente del Centro un professore che svolga totalmente la propria attività presso la Scuola sulla base di un’apposita convenzione con l’Ateneo di appartenenza, purché questa scada posteriormente alla durata dell’incarico da conferire.
  2. Al Presidente spetta:
    1. rappresentare la Biblioteca;
    2. convocare e presiedere il Comitato scientifico di cui all’art. 5;
    3. predisporre il piano annuale delle attività;
    4. promuovere un’efficace e coordinata attività della struttura.
  3. Il Presidente, sentito il Direttore della Scuola, può nominare un vicepresidente scelto tra i membri del Comitato scientifico.

Dal 2013 il Presidente del Centro Biblioteca è il prof. Claudio Ciociola.

Il Comitato scientifico (Estratto dal Regolamento, Art. 5)

  1. Il Comitato scientifico esercita funzioni di indirizzo scientifico in ordine alle scelte culturali e alla programmazione delle attività e iniziative del Centro. È composto:
    1. dal Presidente del Centro;
    2. da tre membri nominati dal Consiglio Direttivo tra i professori e ricercatori della Scuola;
    3. da tre allievi della Scuola indicati dell’Assemblea degli allievi;
    4. da un rappresentante del Ministero per i beni e le attività culturali nominato dalla Direzione Generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d'autore;
  2. Il Direttore, sentito il Presidente della Biblioteca, può nominare un esperto come ulteriore componente del Comitato stesso.
  3. Tutti i componenti restano in carica per un biennio e il loro mandato può essere rinnovato.
  4. Al Comitato scientifico spetta:
    1. formulare i criteri generali di sviluppo del patrimonio bibliografico e librario della Scuola;
    2. approvare la proposta di budget preventivo annuale e triennale da presentare al Consiglio Direttivo e deliberare in merito all’utilizzazione del budget preventivo assegnato e alle eventuali variazioni dello stesso;
    3. esprimere parere obbligatorio sulle proposte di cui all’art. 3 comma 2;
    4. approvare il piano annuale di attività;
    5. esprimere pareri su ogni questione proposta alla sua attenzione dagli organi della Scuola;
    6. definire i criteri generali per l’offerta dei servizi della Biblioteca.
  5. Il Comitato scientifico è costituito con provvedimento del Direttore della Scuola e si riunisce almeno due volte l’anno.

Per il biennio 2013-2015 il Comitato scientifico del Centro Biblioteca è costituito come segue:

  1. Prof. Claudio Ciociola – Presidente
  2. Prof.ssa Donatella Della Porta – componente
  3. Prof. Andrea Ferrara – componente
  4. Prof.Giampiero Rosati – componente
  5. Federico Rossi – rappresentante degli allievi
  6. Vincenzo Dimaggio – rappresentante degli allievi
  7. Leonardo Patimo – rappresentante degli allievi
  8. Dott.ssa Maria Letizia Sebastiani – rappresentante del MIBAC

[page created: 22-07-2010 - last modify: 21-07-2014]