Sei nella pagina La Biblioteca del Fondo Alessandro Torri, un protagonista della vita culturale dell’Ottocento pisano

Selettore lingua



La Biblioteca del Fondo Alessandro Torri, un protagonista della vita culturale dell’Ottocento pisano

Il Fondo librario che qui presentiamo è la parte più consistente della donazione che Alessandro Torri elargì alla Scuola Normale nel 1855 (la biblioteca da lui stesso chiamata “dantesca”), dietro corresponsione di un vitalizio da parte dell’allora ministro all’Istruzione e alla Beneficenza del Granducato di Toscana. Ne fa parte infatti anche un fondo documentario (prevalentemente lettere e manoscritti moderni), conservati e parzialmente catalogati a parte nella nostra Biblioteca.

[pagina creata: 14-07-2004 - ultima modifica: 23-01-2017]