Sei nella pagina Mostra fotografica Wiki Science Competition

Selettore lingua



Mostra fotografica Wiki Science Competition

Inaugurazione della mostra di fotografia scientifica WSC48+2

Inaugurazione della mostra di fotografia scientifica WSC48+2

Il giorno 11 giugno alle ore 19 si inaugura presso la SNS una mostra dedicata ai video e alle foto più belli della Wiki Science Competition (WSC) 2017. Sarà offerto un rinfresco ai partecipanti.

I visitatori – l’ingresso è libero – avranno l’occasione di vedere una varietà di fotografie scientifiche nella suggestiva cornice di Palazzo della Canonica, del 16° secolo.

La mostra resterà aperta dall’11 al 29 giugno 2018, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19 (dalle 17 alle 21 i giorni giovedì 14 e 21 giugno), ed è accessibile dall’ingresso di Via San Frediano 24.

Il concorso WSC, di apertura internazionale, raccoglie fotografie e materiale audiovisivo relativi al mondo della scienza. È organizzato e gestito dagli utenti delle piattaforme Wikimedia, il movimento globale alle spalle di Wikipedia, che tramite questa e altre iniziative persegue la sua missione di diffusione della conoscenza libera.

L’edizione 2017 della Wiki Science Competition assume carattere mondiale: un evento di questo tipo e di questa importanza non ha precedenti. Vengono inviate da tutto il mondo migliaia di fotografie, sequenze di immagini, registrazioni audio e video, immagini generate al computer. I soggetti sono persone al lavoro in ambito scientifico, osservazioni al microscopio, strumenti, organismi, fenomeni: qualsiasi cosa possa rappresentare gli ambiti di ricerca più vari, dall’archeologia all’astronomia, dalla zoologia alla vulcanologia, con un ventaglio di discipline molto variegato.

Alcuni Stati organizzano inoltre concorsi paralleli a livello nazionale, finalizzati a far conoscere di più l’iniziativa e a incrementare la partecipazione. Per la prima volta in questa edizione anche l’Italia ha proposto un concorso nazionale, grazie alla Scuola Normale Superiore, sponsor dell’iniziativa, e in particolare a VIS (Virtual Immersions in Science), progetto di outreach e divulgazione scientifica della SNS.

Il 23 marzo 2018 la Scuola ha ospitato la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso italiano, che ha visto premiati i creatori delle più belle immagini tra più di 800 partecipanti. La valutazione è stata affidata a una giuria nazionale altamente qualificata e di composizione eterogenea, composta di esperti di fotografia, istruzione, comunicazione, storia della scienza, medicina, chimica, astrofisica e biologia. 

Ora, a coronamento dell’iniziativa, la SNS offre al pubblico l’opportunità di ammirare 48 fotografie e 2 file multimediali selezionati tra le opere risultate migliori nella gara nazionale italiana; oltre alle opere vincitrici, sono esposte quelle più meritevoli, istruttive o incisive.

La mostra è allestita nei locali che ospitano le collezioni scientifiche della Biblioteca della Scuola Normale, nella nuova sede aperta al pubblico a luglio 2017 nell’ambito di un più ampio progetto di restauro del Palazzo della Canonica, con attenzione alla valorizzazione dei suoi caratteri storico artistici.

La nuova sede, in cui sono collocate a scaffale aperto le raccolte di Matematica, Fisica, Chimica, Biologia, Scienze applicate e Informatica, è dotata di oltre 30 posti studio e Pc in rete, con possibilità di acceso a banche dati, cd-rom, e a una raccolta di periodici elettronici fra le più significative a livello nazionale.


Le foto sulla ricerca scientifica in Italia  in una mostra aperta al pubblico, al Palazzo della Canonica

Lunedì 11 giugno alle ore 19 la Scuola Normale inaugura una mostra fotografica, nella Biblioteca del Palazzo della Canonica in Piazza dei Cavalieri (accesso alla mostra da via San Frediano).

Si tratta di 50 immagini scientifiche del concorso “Wiki Science Competition”, che si è svolto nelle scorse settimane e ha visto la Scuola Normale partner internazionale dell’iniziativa.

Le foto ritraggono momenti di ricerca scientifica dei più svariati ambiti, dalla biologia all’archeologia, dalla cosmologia e alla geofisica, dalla nanotecnologia alla chimica e sono state scattate da ricercatori, fotografi, appassionati di scienza di tutta Italia e da ricercatori italiani all’estero.

La mostra sarà inaugurata dal direttore della Scuola Normale, Vincenzo Barone, e dal responsabile del progetto “Vis”, Marcos Valdes, che ha organizzato la cerimonia di premiazione del concorso “Wiki Science Competition”, il 23 marzo scorso. Al concorso avevano partecipato 800 persone, caricando le proprie immagini di scienza sulla piattaforma wikimedia.

L’ingresso all’esposizione è libero. La mostra resterà aperta dal 12 al 29 giugno, dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 19, e darà anche ai visitatori l’occasione di visitare la sezione di “Scienze” della Biblioteca della Normale, nella suggestiva cornice di Palazzo della Canonica, risalente al Sedicesimo secolo.

[pagina creata: 08-06-2018 - ultima modifica: 12-06-2018]