Sei nella pagina Servizio interbibliotecario per utenti SNS

Selettore lingua



Servizio interbibliotecario per utenti SNS

Prestito, document delivery e riproduzioni di materiale antico

La Biblioteca aderisce a NILDE, LIR: LibriInRete (per le biblioteche toscane), ACNP,  ILLSBN

Il servizio è riservato agli utenti istituzionali della Scuola Normale Superiore (docenti, ricercatori, allievi, personale tecnico-amministrativo, etc.).

Osservare le indicazioni che seguono contribuisce a migliorare la qualità del servizio:

  • al fine di snellire la procedura e ridurre i tempi di evasione, le richieste di prestito ad altre biblioteche (ILL Interlibrary Library Loan) e di documenti in copia (DD Document Delivery) dovranno essere inviate attraverso il modulo Richiesta ILL/DD presente su SEARCH, previa autenticazione.
    Questa modalità rende il flusso di lavoro più efficace rispetto alla raccolta di richieste da canali diversi; per questo non è attivato il servizio di registrazione utenti su NILDE né si ricevono di norma richieste via mail
  • prima di inviare le richieste, verificare che il documento non sia già presente nel nostro catalogo né nell’area cittadina (Pisa per gli utenti della sede pisana, Firenze per gli utenti della sede fiorentina; i libri e i periodici posseduti dalle biblioteche cittadine non rientrano nel servizio di prestito interbibliotecario e fornitura di documenti in copia)
  • chiedere simultaneamente lo stesso libro in prestito interbibliotecario e in acquisto non è una strategia efficace per velocizzare i tempi di risposta della biblioteca
  • nel modulo di richiesta può essere specificata la data entro cui il documento è necessario
  • fornire informazioni dettagliate contribuisce ad identificare con precisione il documento richiesto: il titolo e l’autore, il codice ISBN per i libri e ISSN per le riviste, la data di pubblicazione, il volume il fascicolo e le pagine di un articolo
  • nell'uso del servizio gli utenti sono tenuti a rispettare la normativa vigente in materia di diritto d'autore; eventuali infrazioni a tale normativa non sono in alcun modo imputabili alla Biblioteca
  • annullare tempestivamente le richieste non più necessarie consente di risparmiare tempo e risorse
  • RICHIESTE DI RIPRODUZIONI DI MATERIALE ANTICO: dovranno essere inviate attraverso il modulo Richiesta ILL/DD -  LIBRO presente su SEARCH, previa autenticazione. Oltre ai campi fondamentali: titolo, autore, data, eventuale luogo di edizione ed editore, è necessario indicare la biblioteca di provenienza e la segnatura, utilizzando il campo Note. Il campo Media richiesto sarà Riproduzione di materiale antico

DISTRIBUZIONE DEL MATERIALE: l’utente riceve un avviso al momento dell’arrivo del documento richiesto; il ritiro e la restituzione dei documenti avvengono presso il bancone del prestito del Palazzo del Capitano, per tutta la durata dell’orario del prestito locale:
lun - ven: ore  9.00 – 19.15 sab: ore 9.00 - 18.45.

Per gli utenti di Firenze il ritiro e la restituzione avvengono presso la sede fiorentina

PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO: l’utente riceverà il documento in prestito e tutti i passaggi, dalla richiesta alla restituzione, saranno tracciati sul profilo dell’utente in SEARCH, in analogia con quanto avviene per il prestito locale.

  • La proroga del prestito in corso è possibile solo in casi eccezionali e deve essere concordata con i bibliotecari addetti al servizio
  • Il prestito è individuale; non è consentito cedere a terzi il materiale ricevuto
  • Gli utenti sono tenuti a conservare con cura il materiale ricevuto
    La Biblioteca si riserva il diritto di richiedere un risarcimento nei casi in cui il materiale venga restituito danneggiato e nei casi di smarrimento. Pertanto gli utenti sono invitati a controllare preventivamente, all'atto del prestito, le condizioni del materiale che stanno ricevendo, per evitare eventuali future contestazioni da parte della Biblioteca
  • In caso di ritardo nella restituzione delle opere ricevute in prestito, l'utente è escluso dal servizio per un numero di giorni pari al numero di giorni del ritardo. Se l'utente nonostante i solleciti non restituisce l'opera, viene escluso dal servizio in via temporanea o, in caso di recidiva, in via definitiva

Nel caso di mancato ritiro senza avviso, il documento alla data di scadenza verrà restituito alla Biblioteca fornitrice senza possibilità di chiedere proroghe.

[pagina creata: 11-08-2004 - ultima modifica: 02-07-2020]