Sei nella pagina Specifici campi della disciplina

Selettore lingua



Specifici campi della disciplina

Questa selezione di risorse non ha altro scopo che quello di fornire qualche strumento di primo orientamento ed accesso alle singole aree tematiche in cui si articola la Linguistica. Non può ne' vuole, al pari di altri simili repertori, mirare alla completezza. Per ogni soggetto abbiamo cercato di reperire risorse di tipo generale (indici, directory e simili), documenti a testo pieno (corsi o brevi manuali di introduzione al singolo tema) e, laddove disponibili, strumenti sussidiari. Non abbiamo ritenuto di includere in questa lista gli enti e le associazioni correlate alle specifiche discipline toccate, preferendo mantenerle nell'apposita pagina degli strumenti.

Fonetica e fonologia| Glottodidattica, Linguistica applicata e L. testuale | Lessicologia, lessicografia e fraseologia| Linguistica computazionale | Linguistica italiana | Linguistica storica| Linguistica tipologica, geolinguistica e dialettologia| Morfosintassi | Neurolinguistica e Psicolinguistica | Sociolinguistica


Fonetica e fonologia

meta-risorse

Socrates : Thematic Network in Phonetics and Speech Communication
repertorio specialistico che si dichiara un "inventario di risorse" attinenti alla Fonetica. Sono indicizzate risorse orientate a studenti di Linguistica (materiali didattici; corsi online; raccolta di dati fonetici, acustici e linguistici; strumenti e segnali) e strumenti tecnico-informatici connessi con la disciplina.

introduzione alla fonetica (risorse a testo pieno)

Stirling University's on-line phonology course
corso di auto-apprendimento ; con campionature sonore, una bibliografia selettiva ed un glossario di fonetica (l. inglese)

La fonetica
materiali a testo pieno sulla Fonetica estratti dal catalogo per soggetti del progetto Biblos , Biblioteca Umanistica Virtuale degli Organi di Ricerca del CNR. Ad aprile 2005 le pagine relative ad alcuni soggeti risultano ancora in costruzione.

il suono

Phonetics.org
il sito presenta un'ampia raccolta di campioni sonori realizzata da Timothy Bowyer che illustra la corretta pronunzia di fonemi appartenenti a sette varieta' linguistiche anglosassoni (Anglo-americano, Inglese, Australiano, Canadese, Irlandese, Scozzese) ed altre aree linguistiche (fra queste: Francese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese e Giapponese). Requisiti per l'ascolto: scheda audio ; cuffie o casse audio

UCLA Phonetic Data. Index of sounds
ricco archivio sonoro di fonemi relativi ad oltre un centinaio di lingue raccolto dal Dept. of Linguistics della University of California. Requisiti per l'ascolto: scheda audio ; cuffie o casse audio

fonetica sperimentale

IPOX
sito web di presentazione di un modello di sintetizzatore vocale progettato presso il laboratorio di fonetica della Oxford University [USA]


Glottodidattica e Linguistica applicata

risorse generali

Center for Applied Linguistics (CAL)
indice di risorse sulla L. applicata e scienze correlate; a cura del CAL, organizzazione no-profit formata da studenti ed insegnanti


Lessicologia, lessicografia e fraseologia

risorse generali

EURALEX
sito ufficiale della European Assoc. for Lexicography sul quale vengono forniti strumenti sussidiari per studi lessicografici: bibliografie selezionate, liste di istituzioni, congressi, newsletter, indici di risorse sul web, ecc.

risorse a testo pieno

The design of online lexicons
versione online della tesi di specializzazione sulla progettazione di lessici online elaborata da S. M. Burke presso la Northwestern University, Evanston [USA]

progetti

Online Bibliography of Electronic Lexicography (OBELEX)
Progetto elaborato dall'Institut für Deutsche Sprache nell'ambito del più ampio progetto OWID, consistente in una bibliografia sistematica, in forma di banca dati interrogabile per campi (compresa la ricerca full text) nel campo della lessicografia elettronica con particolare riferimento alla lessicografia disponibile in rete. Copertura cronologica: dal 2000 in poi. Sito bilingue (tedesco e inglese). Tipologie di documenti censiti: articoli, monografie, antologie, recensioni. Fonti sistematicamente censite: International Journal of Lexicography, Lexicographica, Dictionaries, Lexikos, Euralex-Proceedings, proceedings of the International Symposium on Lexicography di Copenhagen e rilevanti monografie e antologie. 

World Loanworld Database (WoLD)
base di dati elaborata dalla Max Planck Digital Library, sotto curatela scientifica dei linguisti Martin Haspelmath e Uri Tadmor, che attinge al lessico di oltre 40 lingue di tutto il mondo, fornendo informazioni sui fenomeni di prestito linguistico, etimo e lingua di partenza di ciascuna parola.


Linguistica computazionale

risorse generali

Association for Computational Linguistics Wiki
wiki dell’Association for Computational Linguistics contenente molte risorse relative alla linguistica computazionale: corpora, tools, un blog, informazioni su congressi e workshop, dizionari, FAQ, codici, repository, gruppi di interesse, newsletter, tutorials, link a periodici e altra letteratura scientifica e molto altro.

European Language Resources Association (ELRA)
Sito ufficiale dell'associazione ELRA che ha compiti di promozione delle risorse linguistiche nel settore dell'Human Language Technology (HLT) e di valutazione di tecnologie applicate alla linguistica.
Prevalente risulta pertanto l'attenzione rivolta al censimento internazionale di strumenti come corpora, database e lessici di lingue di tutto il mondo, disponibile nella sezione Catalogues le schede tecniche sono complete di valutazioni critiche e condizioni di fornitura. Altri strumenti: newsletter, un archivio di eventi e un indice di risorse remote nel settore HLT.

risorse a testo pieno

Computational linguistics : models, resources, applications
testo del 2004 a carattere manualistico sulla linguistica computazionale, a firma di  Igor A. Bolshakov e Alexander Gelbukh

What is Computational linguistic?
testo del 2000 di carattere divulgativo in cui si forniscono definizioni e campi di indagine della L. computazionale; contributo di Hans Uszkoreit (CL Department, University of the Saarland, Germany)

glossari

The Natural Language Processing Dictionary
glossario di termini organizzato in forma di lista alfabetica sequenziale, curato dal linguista Robert Wilson



Linguistica italiana

risorse a testo pieno

selezione, prevalentemente a uso degli storici della lingua italiana, di importanti opere storiche disponibili in pubblico dominio o edizioni più recenti distribuite ad accesso aperto

Caratteri fondamentali della lingua italiana e delle lingue sorelle
di Matteo Giulio Bartoli, estratto da: Miscellanea della Facoltà di Lettere e Filosofia, s. 1., Torino : Vincenzo Bona, 1936. Opera in pubblico dominio disponibile in Internet Archive

Dialetti e lingue ai confini d'Italia
breve contributo di Matteo Giulio Bartoli sul friulano e altre lingue ladine, estratto da: Ce fastu?, v. 8, 1932. Udine : Società Filologica Friulana, 1932. Opera in pubblico dominio digitalizzata dal Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Università di Torino

Grammatica storica della lingua e dei dialetti italiani
di Francesco D’Ovidio e Wilhelm Meyer-Lübke, curata e tradotta da Eugenio Polcari per i tipi di Hoepli, 1906, dalla 2. ed. rifatta da Meyer-Lübke. Opera in pubblico dominio digitalizzata da University of Michigan

Grammatica storica della lingua italiana e dei dialetti toscani
di Wilhelm Meyer-Lübke, nella riduzione e traduzione di Matteo Bartoli e Giacomo Braun, pubblicata nel 1941 a Torino da Chiantore. Opera in pubblico dominio digitalizzata dal Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Università di Torino

Italienische Grammatik
di Wilhelm Meyer-Lübke, pubblicato a Lipsia nel 1890 per i tipi dell’editore Reisland. Opera in pubblico dominio digitalizzata da Google dalle collezioni della biblioteca di University of Michigan

Lezioni di Linguistica di Giovanni Flechia : morfologia latina e italiana
queste pagine rendono disponibili gli appunti inediti di un ciclo di lezioni tenuto dal linguista piemontese Giovanni Flechia (1811-1892), trascritti all'Università di Torino da un suo studente e recentemente digitalizzati dalla linguista Stefania Spina.

Linguistica dei corpora e linguistica dei corpora italiana. Un’introduzione
questo libro pubblicato da Manuel Barbera nel 2013 per l’editore Qu.A.S.A.R e distribuito ad accesso aperto in Internet Archive, fornisce una sintetica presentazione sulla l. dei corpora, “con un preciso taglio culturale rivolto a linguisti e in particolare a filologi e storici della lingua”

Per i nomi di parentela in Italia : a proposito di un recente studio
di Carlo Salvioni, estratto pubblicato in: Rendiconti del Regio Istituto Lombardo di Scienze e Lettere, serie II, v. 30, 1897. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Università di Torino

Storia della lingua italiana
manuale di storia della lingua italiana del prof. Francesco Bruni (Università Cà Foscari di Venezia), disponibile sul sito Italica della RAI

Studj critici di Graziadio Isaia Ascoli.
sez. I, Cenni sull’origine delle forme grammaticali; saggi di dialettologia italiana; colonie straniere in Italia; frammenti albanesi; gerghi 
nell’ed. 1861, per i tipi degli Editori del Politecnico di Milano, Broackhaus di Lipsia e Muenster di Trieste. Opera in pubblico dominio digitalizzata da Google dalle collezioni di Oxford University.
sez. II, Saggi e appunti; saggi italici; saggi indiani; saggi greci; indici
nell’ed. Loescher del 1877. Opera in pubblico dominio digitalizzata da Google dalle collezioni di University of California 

strumenti

RALIP - Retrodatatore Automatico del Lessico Italiano Postunitario
Il RALIP è uno strumento informatico che ha la finalità di estrarre in tempi rapidi da un testo immesso dall'utente (di cui sia noto l'anno di composizione o di pubblicazione, che deve essere compreso tra il 1861 e il 2006) le retrodatazioni in esso eventualmente contenute, a partire dal confronto con una serie di fonti di riferimento. Il progetto è stato ideato e realizzato da Gianluca Biasci (Università per Stranieri di Siena)

collegamento alla pagina web sui Corpora della lingua italiana

varianti regionali dell’italiano – atlanti

Atlante Lessicale Toscano (ALT)
progetto di ricerca iniziato nel 1973 all'interno del seminario guidato da Gabriella Giacomelli, docente di Dialettologia Italiana presso l'Universitå di Firenze, con l'obiettivo di realizzare uno strumento che rappresentasse adeguatamente le differenze del lessico toscano all'interno del territorio regionale.
Nella versione in rete ALT-Web, nata dalla collaborazione con l'Istituto di Linguistica Computazionale (ILC) del CNR di Pisa, a ciascuna attestazione dialettale sono associate rappresentazioni fonetiche e rappresentazioni normalizzate.
ALT-Web si rivolge a una vasta gamma di utenti che vanno dagli addetti ai lavori (dialettologi, linguisti, etno-linguisti), agli insegnanti e agli operatori culturali.
Sul sito è disponibile un'interfaccia di ricerca per chiavi tematiche.
La biblioteca possiede un'ed. su CD-ROM dell'ALT, consultabile in modalità monoutenza presso il Palazzo del Capitano (collocazione: CD-ROM 126).

Atlante Linguistico del Ladino e dei dialetti limitrofi (ALD)
il progetto, curato dal Gruppo di lavoro "Linguistica variazionale romanza" del Dip. di Romanistica dell'Univ. di Salisburgo, ospita un archivio di campioni fonici che costituisce un equivalente sonoro delle trascrizioni presenti nella versione a stampa (in 4 vol.) dell'Atlante linguistico ALD-I.
Dopo aver selezionato il volume di interesse dall'indice, è possibile selezionare un termine e ascoltarne le varianti dialettali di 21 localitå centroladine agendo direttamente con il puntatore sulla carta geolinguistica. La seconda parte del progetto (ALD-II) contiene un archivio etnofotografico delle località prese in esame ed una bibliografia sull'argomento.

Vivaio Acustico delle Lingue e Dialetti d'Italia (VIV.A.L.D.I.)
atlante linguistico acustico delle regioni d'Italia ideato da Roland Bauer e Dieter Kattenbusch che ospita un archivio di campionature foniche.
Dopo aver scelto la regione di interesse (al momento sono disponibili: Liguria, Sardegna, Sicilia, Umbria e Valle d'Aosta), è possibile selezionare un termine e ascoltarne le varianti dialettali agendo direttamente con il puntatore sulla carta geolinguistica.

varianti regionali dell’italiano – risorse a testo pieno

Appunti alpino lombardi
nota di Carlo Salvioni, estr. da: Rendiconti del Regio istituto Lombardo di Scienze e Lettere, serie II, vol.XLV, 1912. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Appunti diversi sui dialetti meridionali
articolo di Carlo Salvioni, estr. da: Studj romanzi, n. 6, 1909. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Appunti sull’antico e moderno lucchese
articolo di Carlo Salvioni, estr. da: Archivio Glottologico Italiano, Torino : Ermanno Loescher, 1905. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Le basi alnus, alneus ne’ dialetti italiani e ladini
di Carlo Salvioni, estratto da Archivio Glottologico Italiano, 1901. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Di un documento dell’antico volgare mantovano
di Carlo Salvioni, articolo estr. da: Rendiconti del R. Ist. Lomb. di Sc. e Lett. s. 2, v. 35, 1902. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Dell’antico dialetto pavese
di Carlo Salvioni, articolo estr. da: Bollettino della Società pavese di storia patria, anno II, 1902, fascicolo I e II. Opera in pubblico dominio digitalizzata da una copia acquisita da University of Illinois Urbana-Champaign dalla collezione del Conte Antonio Cavagna Sangiuliani di Gualdana Lazelada di Bereguardo

Il dialetto veneziano fino alla morte di Dante Alighieri (1321) : notizie e documenti editi e inediti
di Enrico Bertanza e Vittorio Lazzarini, nell’edizione veneziana 1891 della Tipografia Editrice di M. S. fra Compositori Tipografi. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Fonetica del dialetto moderno della città di Milano : dissertazione linguistica
di Carlo Salvioni, pubblicata nel 1884 da Loescher. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Note di dialettologia corsa
di Carlo Salvioni, pubblicato a Pavia nel 1916 dalla Premiata Tipografia Successori Fratelli Fusi. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Le parlate italiane della Venezia Giulia e della Dalmazia: lettera glottologica a un collega transalpino [con una cartina paleografica]
di Matteo Giulio Bartoli, in: La geografia, VII (1919-20). Opera in pubblico dominio disponibile in Internet Archive

Un pó di sardo
contributo del 1903 di Matteo Giulio Bartoli estratto da: Archeografo Triestino, vol. I della III serie, fasc. I--XXIX della raccolta, in cui l’autore prende le mosse commentando l’articolo A proposito d’un antico testo sardo. Bricciche linguistiche di Giulio Subak, estratto dal Programma dell’Accademia di Comm. e Nautica, Trieste, 1902/03. Opera in pubblico dominio digitalizzata da University of Illinois Urbana-Champaign

Spigolature siciliane
contributo di Carlo Salvioni, estr. da: Rendiconti del Regio istituto Lombardo di Scienze e Lettere, serie II, vol.XL, 1907. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino



Linguistica storica

risorse generali

Glossae : strumenti informatici per la linguistica storica
il sito si configura come un indice di risorse linguistiche (sw per linguisti, materiali didattici, rassegne di eventi, forum) e piu' generali (dizionari, repertori di biblioteche e di motori di ricerca) ma forse la selezione si rivela piu' attenta alle esigenze della linguistica storica ; sito a cura di Edoardo Scarpanti.

Indo-European Lexicon
questo progetto, coordinato da Jonathan Slocum del Linguistics Research Center della Texas University, ambisce a produrre una vasta raccolta indicizzata di parole "riflesse" indoeuropee che hanno origini etimologiche desunte nella lingua ancestrale ricostruita Proto-Indo-Europeo, prendendo le mosse dalle voci etimologiche presenti nell'opera di Julius Pokorny Indogermanisches etymologisches Wörterbuch (IEW) (Berna : Francke, 1969)

risorse a testo pieno

Alle fonti del neolatino
contributo di 30 pagine a firma di Matteo Giulio Bartoli, estratto dalla Miscellanea di studi in onore di Attilio Hortis (Trieste, Tip. G. Caprin, 1910).Opera in pubblico dominio digitalizzata da University of Illinois Urbana-Champaign

Etymologisches Wörterbuch der romanischen Sprachen von Friedrich Diez
dizionario storico etimologico pubblicato a Bonn nel 1870 dall'editore Adolph Marcus. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

Genetic Distance and Language Affinities Between Autochthonous Human Populations
studio pubblicato dal linguista Kelley L. Ross, membro del Department of Philosophy, Los Angeles Valley College

Fonologia comparata del greco, del latino e del sanscrito
primo vol dei Corsi di glottologia dati nella Regia Accademia Scientifico-letteraria di Milano da Graziadio Isaia Ascoli, edizione Loescher 1870. Opera in pubblico dominio digitalizzata da Google dalle collezioni di Oxford University

Historical linguistics
breve introduzione alla disciplina a cura di Kjell Gustafsson, linguista e specialista di Fonetica presso lo Speech Group al Department of Speech, Music and Hearing del KTH (Royal Institute of Technology).

Impronte delle lingue di Roma e Venezia nella Dalmazia, nell'Albania e nella Grecia
di Matteo Giulio Bartoli, estratto da: Atti della Società Italiana per il Progresso delle Scienze, 22. riunione, Bari, 1933, pubblicato nel 1934 a Pavia dai Fratelli Fusi. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Univ. di Torino

Introduction à l'étude comparative des langues indoeuropéennes
2. edizione del lavoro di Antoine Meillet, pubblicato per i tipi di Hachette nel 1908, con una prefazione di Émile Benveniste. Opera in pubblico dominio digitalizzata da Google e disponibile in Internet Archive

Romanisches Etymologisches Wörterbuch
di Wilhelm Meyer-Lübke, nell’ed. 1911 per i tipi di C. Winter di Heidelberg

Saggio di antica onomastica mediterranea
di Antonio Trombetti, nell’edizione del 1925 pubblicata dall’Accademia della Scienze di Belgrado. Opera in pubblico dominio digitalizzata dalle collezioni del Polo Umanistico del Sistema Bibliotecario dell’Università di Torino

Studio di Graziadio Isaia Ascoli sulla storia del linguaggio
pubblicato nel primo fascicolo (1854) del periodico Studj orientali e linguistici, edito in Milano e Venezia : presso lo stab. librario Volpato e presso H. F. Munster, negli anni 1854-1861. Opera in pubblico dominio digitalizzata da Google dalle collezioni di Oxford University




Linguistica tipologica, geolinguistica e dialettologia

risorse generali

Aboriginal Languages of Australia Virtual Library
meta-indice di risorse sulla cultura e le lingue degli aborigeni australiani fondato nel 1996 e curato da David Nathan, Endangered Languages Project, School of Oriental and African Studies della University of London e University of Sydney.
Il sito censisce oltre 200 risorse liberamente disponibili sul web che documentano circa 80 lingue.

Association for Linguistic Tipology (ALT)
il sito comprende molte informazioni sulla l. tipologica: una ricca bibliografia, i progetti internazionali, le iniziative in corso ed un ampio elenco di esperti di varie lingue

ETHNOLOGUE
repertorio in forma di banca dati che censisce tutte le lingue vive conosciute (oltre 6800, 41000 varianti), indicandone la famiglia di appartenenza, la diffusione, la tipologia e altri dati essenziali. Pubblicato da SIL International, costituisce uno strumento indispensabile per lo studio delle lingue meno conosciute ed è frutto di un progetto di ricerca iniziato nel 1951 che coinvolge centinaia di linguisti.
Strumenti disponibili: mappa geo-linguistica internazionale ; banca dati bibliografica interrogabile per aree geografiche, autore, titoli di periodici. La risorsa, la più completa di questo genere, è accessibile in versione integrale solo dalla rete locale SNS in virtù di un abbonamento sottoscritto dalla Biblioteca.

GLOTTOLOG
Glottolog è un sito di informazioni sulle lingue di tutto il mondo, specialmente quelle meno conosciute.
Si compone di due sezioni:
- il catalogo delle lingue, delle famiglie linguistiche e dei dialetti del mondo, alle quali viene assegnato un identificatore permanente (Glottocode). Le entità sono organizzate in una classificazione genealogica con una struttura ad albero (Glottolog tree) basata su ricerche storico-comparative.
- la sezione References, ovvero una collezione di dati bibliografici relative alle lingue meno conosciute. Fornisce accesso a oltre 180.000 riferimenti a lavori descrittivi come grammatiche, dizionari, corpora e testi, ricercabili con vari criteri e scaricabili in vari formati.

NavigAIS- AIS Navigator
versione 1.26 online realizzata da G.G. Tisato presso ISTC-CNR di Padova, dell'AIS : atlante linguistico ed etnografico dell'Italia e della Svizzera meridionale = Sprach- und Sachatlas Italiens und der SŸdschweiz = Linguistic and Ethnographic Atlas of Italy and Southern Switzerland di Karl Jaberg, Jakob Jud

World Atlas of Language Structures (WALS)
il sito attualmente si propone come uno strumento sussidiario all'importante atlante a stampa omonimo pubblicato nel 2005 da M. Haspelmath, M.S. Dryer, D. Gil, B. Comrie con l'obiettivo di fornire alla comunita' scientifica il più completo atlante mondiale di strutture linguistiche, organizzato sul modello dei piu' diffusi atlanti dialettali.

World Loanword Database (WOLD)
curato da Martin Haspelmath e Uri Tadmor, WOLD è una pubblicazione scientifica della Max Planck Digital Library di Monaco di Baviera (2009). La base di dati fornisce vocabolari (mini-dizionari di circa 1000-2000 voci) relativi a 41 lingue di tutto il mondo, comprendendo informazioni sullo stato di prestito linguistico di ciascuna parola.

progetti di ricerca

AUTOTYP
progetto collaborativo internazionale che mira ad armonizzazione oltre quaranta diversi progetti di ricerca con l'obiettivo di creare una mappatura di numerosi tratti tipologici. Il portale è disponibile su GitHub

Matthew Dryer's Typological Database
esamina correlazioni tipologiche di natura sintattica. Alcune mappe tipologiche illustrano la distribuzione geografica dei fenomeni esaminati

The Universals Archive
questo progetto dell’Univ. di Costanza ambisce a documentare in modo integrale gli universali linguistici; il catalogo, ricco di oltre 2000 record, è interrogabile, per parola chiave o per scorrimento, attraverso un motore di ricerca degli universali


Morfosintassi

in questa sezione, non potendo rendere conto dell'enorme massa di informazioni relative alla Morfosintassi delle varie lingue (per le quali si rimanda alla sezione sulla Linguistica tipologica), si è preferito segnalare risorse che documentano le teorie elaborate da specifici gruppi di ricerca, scuole o correnti.
 

risorse generali

International Lexical-Functional Grammar Assocation (ILFGA)
home page dell’associazione, con collegamenti a risorse di rete sulla grammatica funzionale, un calendario di eventi scientifici e un blog

Lexical Functional Grammar FAQs
sito curato da Doug Arnold (Dept. of Language and Linguistics, Univ. of Essex) con bibliografie, standard, collegamenti a risorse di varia natura sull’LFG

Systemic Functional Linguistics (SFL)
repertorio di risorse sulla L. sistemica-funzionale; sull'argomento sono disponibili indici di bibliografie, testi online, periodici, atti di congressi, links, strumenti informatici, ecc.

 

risorse a testo pieno

Hypergrammar
corso ipertestuale di grammatica articolato in temi morfosintattici correlati tra loro (Parts of Speech, Parts of the Sentences, Puntuaction, ecc.). A cura del Writing Centre, University of Ottava, Canada

LFG Morphosyntax : some recent work on Morphology, Syntax and the Morphology/Syntax Interface
raccolta di testi elaborati presso la scuola linguistica della Stanford University.

progetti

Morph-it
il sito, curato dalla Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori(SSLMIT) dell'Università di Bologna, ospita progetti ed archivi linguistici che si sono avvalsi di strumenti computazionali (prevalentemente sw Open Source) utili all'analisi morfologica della lingua italiana.
Segnaliamo in particolare Morph-it, un lessico di forme flesse corredate di lemmi e occorrenze morfologiche che contiene attualmente oltre 500.000 registrazioni relative a circa 35000 lemmi.
Il sito, in lingua inglese, fornisce anche le indicazioni utili a scaricare i sw


Neurolinguistica e psicolinguistica

risorse generali

Cognitive Models of Spoken Word Recognition
indice di risorse sui modelli cognitivi di riconoscimento vocale curato da Steven K. de la Vaux. Strumenti: bibliografie, links ed un glossario specialistico.

Psychology of Language
indice di risorse sulla Psicologia del Linguaggio curato da Roger Kreuz della University of Memphis. Il sito fornisce un ampio ventaglio di informazioni specialistiche: bibliografie, liste di periodici, programmi e laboratori, liste di enti e di ricercatori, congressi, sw, corpora, ecc.

School of Behavorial and Cognitive Neurosciences
sito ufficiale del centro di ricerca afferente all'Universita' di Groningen

risorse a testo pieno

Bilingualism database
archivio di articoli a testo pieno sul Bilinguismo e la Neurolinguistica, sul sito della School of Education della University of Birmingham


Sociolinguistica

risorse generali

Sociolinguistics in SIL
sito del Summer Institute of Linguistic (Dallas), specializzato sulle lingue minori e sui progetti di sviluppo, ricerca ed analisi ad esse connessi

progetti

Linguagiovani
progetto sul Linguaggio giovanile a cura del Dip.to di Romanistica dell'Univ. degli Studi di Padova e coordinato dal Prof. M. Cortelazzo. Il progetto, che si pone l'obiettivo di coordinare le ricerche sul tema e di raccogliere materiali editi ed inediti, prevede anche la creazione di un dizionario online di termini tratti dal linguaggio giovanile acquisti tramite segnalazioni spontanee online.

[pagina creata: 19-04-2005 - ultima modifica: 02-07-2020]